Marketing Automation, cos’è e come potenzia le tue campagne marketing

La Marketing Automation è quel processo che ti permette di star seduto a guardare mentre qualcuno esegue al posto tuo le principali attività di marketing e promozione della tua attività. Bello, non è vero? Vediamo insieme di cosa si tratta e come funziona nello specifico.

Gli argomenti principali che trovi in questo articolo:

La Marketing Automation sfrutta la tecnologia per ottimizzare le campagne di marketing di un brand, un’azienda o un professionista e renderle ancora più efficaci.

Il concetto è quello di utilizzare un’unica piattaforma di Marketing Automation per gestire le fasi di creazione e sviluppo di una campagna di comunicazione.

Definizione di Marketing Automation

La Marketing Automation indica, in senso ampio, l’automatizzazione delle campagne di marketing innescate da un insieme di condizioni predefinite.

Queste condizioni sono determinate in funzione del comportamento dell’utente o in base a regole create a monte dal marketing manager o da chi supervisiona la campagna di Marketing Automation.

A cosa serve la Marketing Automation?

Attraverso il monitoraggio, l’analisi del comportamento degli utenti, e la creazione di trigger che attivano flussi di lavoro specifici, il software di marketing automation permette ai dipartimenti marketing e alle aziende di creare percorsi personalizzati sui diversi canali di comunicazione (e-mail, web, social, sms, ecc.).

In genere, l’attività di comunicazione in azienda è gestita come un processo “a silos” dove i diversi reparti lavorano in maniera disgiunta senza coordinarsi e parlare tra loro. O ancora, un professionista utilizza una serie smisurata di tool, strumenti e applicazioni che disperdono l’informazione e aumentano il tempo necessario per produrre un Marketing Funnel.

Marketing Automation processo a silos comunicazione e vendita Nicola Onida Facile Web Marketing
Processo operativo aziendale a silos

La Marketing Automation permette di sviluppare un’esperienza utente coerente e connessa tra brand e cliente.

Prima di tutto, integrando in un’unica piattaforma:

  • Email Marketing
  • Landing page e Sales page
  • Lead Management
  • Pay Adv Management
  • Social media Marketing
  • CRM Integration
  • Contact prediction / Scoring
  • Marketing Analytics

La Marketing Automation migliora l’efficienza del funnel di vendita.

Grazie ai processi programmati, è possibile trasformare rapidamente un’ampia base di lead in clienti soddisfatti combinando tattiche di marketing diverse e i vari cluster utente. In genere, utilizzare un software di attività promozionali automatizzate rende più agile il processo di riscaldamento del lead.

Ovvero le tecniche utilizzate per trasformare un contatto freddo in un lead caldo e pronto alla conversione.

Lead FreddoLead Caldo
Raramente apre le tue e-mailApre la maggior parte delle tue e-mail
Non richiesto i tuoi contenutiInteragisce con i tuoi contenuti
Non è mai tornato sul tuo sito web dall’ultima visitaVisita il tuo sito web diverse volte al mese
Naviga solo pagine irrilevanti per il tuo processo di venditaHa guardato le tue pagine prodotto, case studies e le testimonianze dei clienti

Come la Marketing Automation aiuta le aziende

La Marketing Automation permette di offrire i contenuti più adatti ai potenziali clienti. Nel posto giusto al momento giusto.

È risaputo che un buon piano di content strategy permette di consolidare la brand awareness di un’impresa, un’attività o un professionista. Perché presenta in maniera efficace ai potenziali clienti i prodotti e i servizi generando un interesse più informato – e più incline all’acquisto.

Con la Marketing Automation puoi distribuire i tuoi contenuti lungo il Funnel di Marketing della tua azienda.

Una volta che i potenziali clienti hanno selezionato la gamma di prodotti a cui sono interessati, puoi raggiungerli con messaggi mirati e personalizzati. Soprattutto puoi riscaldare i contatti per portarli a un interesse sempre più prossimo alla conversione all’acquisto.

Grazie alla Marketing Automation è possibile:

  • Offrire contenuti utili che sviluppano fiducia e rispetto nel brand
  • Educare i potenziali clienti sui tuoi servizi e aiutarli a qualificare il loro interesse
  • Costruire una comunicazione davvero personalizzata per singoli utenti o gruppi di clienti
  • Tracciare i risultati delle attività di digital marketing e misurare le performance delle campagne di comunicazione per migliorarne la qualità e raggiungere livelli di ottimizzazione mai visti prima.
Marketing Automation esempio workflow campagna Nicola Onida Facile Web Marketing
Esempio di workflow base per una campagna di Marketing Automation

Quali sono i vantaggi della Marketing Automation?

Prima di tutto il risparmio.

Automatizzando alcune attività manuali e ripetitive di marketing e comunicazione dell’azienda o del brand, la Marketing Automation libera tempo e risorse preziose. Con il giusto mix di programmazione e creazione dei contenuti, puoi costruire dei flussi di marketing che lavorano in autonomia e portano risultati di

Il processo consente di acquisire dati e informazioni per approfondire la conoscenza dei tuoi clienti e studiare nuove strategie commerciali. La Marketing Automation aiuta analisti, marketing manager e professionisti a sviluppare campagne di marketing ottimizzate, misurabili e più efficaci.

I principali benefici della Marketing Automation possono essere riassunti in:

  1. Liberare tempo e risorse per concentrarsi sulla strategia e il business
  2. Ottenere un quadro completo e dettagliato del comportamento dei potenziali clienti
  3. Personalizzare il Marketing Funnel e il follow-up dell’utente
  4. Distribuire campagne di marketing a lungo raggio
  5. Seguire il percorso di riscaldamento del lead nelle varie fasi
  6. Migliorare il ROI del budget dedicato al marketing e alla promozione del brand
  7. Prevedere i risultati degli investimenti futuri in modo più accurato
Marketing Automation vantaggi Nicola Onida Facile Web Marketing

Come funziona la Marketing Automation

Ecco un esempio pratico di come potrebbe funzionare un workflow automatizzato generato da un software di Marketing Automation per la tua azienda.

Ogni workflow (o scenario di azione) inizia con un requisito di attivazione, il punto di partenza per qualsiasi attività di Marketing Automation.

Ad esempio, un punto di partenza può essere l’iscrizione di un nuovo contatto sul tuo sito o, ancora, l’aggiunta di un prodotto al carrello.

  • Fase 1: programmare l’invio di un’e-mail a un segmento specifico di contatti che invita a scaricare l’ultimo eBook su un argomento previsto dal piano di content marketing. Il gestionale di Marketing Automation traccerà chi ha aperto la mail, chi ha letto e chi non ha aperto il messaggio.
  • Fase 2: programmare l’invio di un messaggio di ringraziamento al gruppo di utenti che ha scaricato l’eBook contenuto nell’e-mail.
  • Fase 3: dopo 7 giorni, programmare l’invio di una e-mail di follow-up alla lista di persone che hanno scaricato l’eBook, proponendo un nuovo contenuto relativo all’argomento trattato (che indirizza al blog aziendale o ad altre risorse PDF).
  • Fase 4: il sistema aggiorna lo scoring dei profili che si sono attivati nel corso della campagna di Marketing Automation e invia una notifica quando il lead ha scaricato il contenuto o ha raggiunto un nuovo grado di qualificazione.
  • Fase 5: il reparto commerciale, allineato con il dipartimento marketing, decide se attivare o meno un’azione di vendita diretta per chiudere la conversione del gruppo di contatti.

Chi trae vantaggio dalla Marketing Automation

Le campagne di marketing automatizzato sono adatte a qualsiasi tipologia di attività imprenditoriale. Dalle PMI alle grandi aziende. Dai piccoli professionisti ai grandi network fino a influencer e creator. La Marketing Automation è adatta tanto ai settori B2B che ai mercati B2C.

Le aziende che utilizzano automation marketing spaziano dai servizi finanziari a quelli sanitari, da agenzie e gruppi immobiliari alle imprese di consulenza, fornitura di servizi e grandi piattaforme e-commerce e di shopping online.

Se stai iniziando il tuo percorso nel digital marketing, vuoi raggiungere i potenziali clienti e migliorare la tua strategia di lead generation, puoi semplificarti la vita con un software di automazione che ti permette di avere una strategia di marketing automation di tutto rispetto.

Dovresti adottare la marketing automation per la tua azienda o la tua attività se:

  1. Hai molti lead da gestire e portare alla conversione: la Marketing Automation è particolarmente potente per trasformare i tuoi lead in clienti. Specialmente grazie alle campagne di lead nurturing e grazie al lead scoring.
  2. Desideri migliorare il ritorno delle attività di marketing: grazie alla segmentazione ed alla gestione dinamica delle tue liste di contatti, potrai migliorare significativamente il coinvolgimento generato dalle tattiche di marketing.
  3. Vuoi massimizzare la relazione con il cliente: innescando l’invio di email in modo automatico al momento giusto per delle azioni precise, la Marketing Automation ti permette di rivolgerti individualmente ad ognuno dei tuoi contatti nel momento in cui sono più ricettivi.

Soprattutto se per la tua attività di promozione commerciale fai già uso di:

Tuttavia, avrai molti più vantaggi se hai già una certa esperienza nel marketing e se conosci il tuo funnel

  • Un processo di Inbound Marketing
  • Email Marketing
  • Social Media Marketing
  • Freebie, Lead Magnet o Guide da scaricare
marketing automation e funnel di marketing Nicola Onida Facile Web Marketing
Il Funnel di Marketing è quel percorso che ti permette di generare contenuti in base al grado di consapevolezza dei tuoi lead. Ad esempio, con il tuo blog aziendale, dovresti pubblicare contenuti TOFU, MOFU e BOFU. La Marketing Automation ti aiuta a sviluppare il tuo funnel.

Marketing Automation Software

I principali software di Marketing Automation in Italia sono:

  • Salesforce
  • Hubspot
  • Sendinblue
  • GetResponse
  • Active Campaign
  • Adobe Marketo Engine

Qual è la differenza tra CRM e Marketing Automation?

Ruoli e funzioni di Marketing Automation e CRM si sovrappongono e si completano a vicenda. In molte aziende, i due sistemi si combinano per ottenere un profilo anagrafico coerente e dettagliato, dal contatto al prospect fino al cliente finale.

In generale, la Marketing Automation tende a concentrarsi principalmente sulla creazione di flussi automatizzati per la generazione di lead, il lead nurturing e le fasi di up-selling e cross-selling.

Funzione della Marketing Automation è quella di integrare le informazioni ottenute delle attività automatizzate con il CRM o il gestionale aziendale. In questo modo gli addetti alla vendita accedono ai dati sul comportamento del lead (ad esempio alle pagine che visita e ai contenuti che scarica) per valutare azioni commerciali mirate.

I marketing manager studiano il comportamento di acquisto passato di un cliente, forniscono report e analisi ai dipartimenti e il CRM riceve aggiornamenti e integrazioni alle schede anagrafiche raccolte nei database aziendali.

Grazie per aver letto l'articolo!
Aiutami a condividerlo:

Nicola Onida

Nicola Onida

SEO Copywriter e Digital Marketing Specialist dal 2014. Appassionato di marketing digitale, social media e comunicazione online. Mi piace scrivere, raccontare storie affascinanti e catturare l'essenza dei fatti. Contattami per una consulenza SEO o di digital marketing!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gli altri lettori hanno visto anche:

Vuoi far crescere il tuo sito web?

Inizia da qui: