Instagram marketing, meglio il feed o le storie?

Feed o Storie? Su quale tipo di condivisione dovresti concentrare le energie da dedicare all’ Instagram marketing? Meglio fare tante storie Instagram o pubblicare i post sul tuo feed?

Ecco come ottimizzare la strategia su Instagram quando si parla di post sul feed del profilo Instagram o sulle storie.


Instagram marketing, feed vs storie

Il feed Instagram è davvero morto? Le storie su Instagram compiono quest’anno 4 anni di vita. E più di 500 milioni di persone attive ogni giorno.

Impressionante! Ma davvero ormai tutti usano solo le Instagram stories?

facile web marketing Instagram marketing feed vs storie
Feed Instagram vs Storie Instagram, chi vince?

In realtà non esiste nessun trucco Instagram. Questo non è un post in cui ti svelo magie alla Harry Potter per far crescere il profilo Instagram.

È come se su Instagram si fosse creata una sorta di battaglia ancestrale tra feed e storie. Con l’ascesa delle storie Instagram, può essere difficile decidere quali post sono pertinenti al tuo feed e quali, invece, sono degni di una Instagram story.

Vuoi iniziare a seguire su Instagram i migliori del Digital Marketing? Inizia da qui!
💡 6 Profili IG da non perdere per chi fa Marketing Online

Che cos’è il feed Instagram?

Il feed di Instagram è la pagina principale da cui puoi condividere contenuti, seguire altri profili, mettere like alle foto che scorri e commentarle. È la visualizzazione che ti appare per prima quando accedi all’app di Instagram. Dal feed puoi anche cercare hashtag o argomenti di tuo interesse.

Questo che vedi è un feed Instagram

Cosa puoi vedere dal feed Instagram?

Oltre a vedere le foto o i video delle persone e gli hashtag che hai deciso di seguire, Instagram ti suggerisce nuovi account che potrebbero interessarti in base ai profili che già segui.

Quindi nel tuo feed Instagram vengono visualizzati tutti i post degli account che segui su Instagram. Instagram afferma di non nascondere i post delle persone che segui, anche se capita che foto o video pubblicati da altri account vengano non riescano a trovare spazio sul tuo feed.

Quando apri la app o aggiorni il feed Instagram (per aggiornarlo ti basta trascinare la parte superiore dello schermo e rilasciarla) ti verranno mostrati post dei profili più attinenti alle tue ultime ricerche e ai tuoi interessi evidenziati con l’uso di Instagram.

Come fa Instagram a stabilire l’ordine dei post nel mio feed?

Instagram usa un algoritmo basato su indici diversi per determinare l’ordine dei post nel tuo feed. L’algoritmo di visualizzazione dei post sul feed Instagram funziona tramite:

  • Relevance: probabilità di interesse dei contenuti
  • Update: data di pubblicazione del post
  • Engagement: interazioni precedenti con la persona che ha pubblicato il post

Perché il feed Instagram è importante?

Più avanti entrerò nel dettaglio di questo aspetto. Inizia a pensare al tuo feed Instagram come ad una homepage. Su Instagram resta sempre la sezione più importante dove sfruttare al massimo l’immagine del tuo profilo.

  • Descrizione dell’account
  • Biografia e business presentation
  • Inserimento del link
  • Elementi creativi che aggiungono valore per i tuoi follower

Cerchi un po’ di ispirazione per il tuo feed Instagram?

Ecco 5 profili interessanti per arricchire i feed di Instagram dei tuo follower. Questi temi Instagram ti aiutano a prendere ispirazione e costruire un feed di Instagram che invita le persone a seguirti!


Cosa fare con feed e storie Instagram?

Se credi che il tuo canale Instagram possa crescere solo con le Storie Instagram sei sulla strada sbagliata. Le storie di Instagram devono essere dei contenuti extra che completano la tua immagine sul social dedicato alle foto.

Per cominicare, possiamo partire da qui:

Le Storie Instagram completano il profilo e non si sostituiscono al feed di Instagram.

Un esempio di Storie Instagram

Le Storie sono contenuti brevi pubblicati su Instagram sotto forma di foto, video, testi o musica visualizzabili sul social per non più di 24 ore. Possono essere create singolarmente (una alla volta) oppure in sequenza (due o più di seguito).

Dopo le 24 ore la storia non è più visualizzabile e sparisce dal feed Instagram. Nessuno può più vederla, a meno che non sia stata scaricata sul proprio dispositivo oppure salvata nei contenuti in evidenza del profilo Instagram.

Esempio di storie in evidenza del profilo Instagram @blogilates

Le Instagram stories sono nate nell’estate 2016, ma sono in continua evoluzione sono il mezzo più utilizzato dagli utenti. Tant’è vero che ora tutti gli altri social network, Facebook, Twitter e LinkedIn, si stanno aprendo alla stessa tipologia di contenuti.


Pubblicare una storia Instagram o un post sul feed? Il dilemma dell’Instagram marketing

La risposta, come il miglior marketer suggerirebbe, (tanto per cambiare) è sempre la stessa: dipende!

Se pensavi di semplificarti la vita con una scelta netta, scordatelo. Non ci sono regole scritte e indelebili su come pubblichi in uno dei due tipi di post.

Quel che è certo è che il fatto che tu stia postando è di beneficio alla relevance del tuo profilo.

Senz’altro avere una guida su cosa dovrebbe andare e dove, e se quella nuova idea che ti è appena venuta in mente dovrà diventare una storia o un post sul feed, può aiutarti nel tuo Instagram marketing.


Le principali differenze tra feed e storie Instagram

Le persone considerano Instagram Stories e il feed di Instagram due fantastici spazi dove condividere contenuti visivi e dare libero sfogo alla creatività. Ma ci sono alcune considerazioni fondamentali che devi avere ben chiaro.

Ad esempio, sai che la maggior parte degli utenti scorre i feed Instagram guardando video senza audio? Invece quasi il 70% delle storie Instagram viene guardato con l’audio attivo. Stesso social, modalità d’uso diverse.

Questo ti fa capire che dovresti considerare feed Instagram e Instagram stories come due mondi, se non separati, molto diversi tra loro. Almeno per l’uso che ne fanno gli utenti.

Feed vs Storie Instagram, altre brevi considerazioni da non sottovalutare

È nato prima l’uomo o la gallina? Funziona così, prima che qualcuno inizi a guardare le tue storie, dovrà seguirti ed essere un tuo follower. Ciò significa che il tuo feed Instagram è il punto di partenza.

I contenuti nel feed di Instagram, occupano una porzione di schermo minore (minore focus dell’utente sul contenuto), sono permanenti sui profili degli account (a meno che non vengano rimossi) ed è possibile modificarli con i filtri.

Quando stai per pubblicare un post pensa alle tue storie e al tuo feed come due piattaforme separate. Come se fossero due social completamente differenti. Lo posteresti su entrambi?

Sia con il feed Instagram che con le storie, puoi raggiungere obiettivi di engagement, awareness e lead generation diversi. Ma con una netta differenza: le tue storie Instagram scompariranno dopo 24 ore se non le archivi.


Miglior manuale Instagram per gestire Feed e Storie

Ilaria Barbotti, specialista in digital PR, ha scritto uno dei manuali più interessanti che si possono trovare in giro su Instagram Marketing e come imparare a creare post feed e storie Instagram di rilevanza.

Community, utenti, influencer, pratiche di black hat, strategia e cenni di fotografia. Un concentrato di nozioni che chiunque lavori con Instagram deve conoscere.

Io stesso ho letto questo libro per capire meglio le potenzialità di questo social network. E come funziona il suo algoritmo per sfruttarlo per crescere con feed e storie Instagram.

Cosa ci trovi di interessante?

  • personal branding su Instagram ✔️ come proporti sul social network
  • progettualità fotografica di feed e storie ✔️ comporre un feed e dare senso alle tue storie
  • introduzione all’influencer marketing ✔️ per chi aspira a costruirsi una carriera da IG influencer

Feed e storie Instagram, come sono percepiti dalle persone?

Le persone e le community su Instagram sono ciò che rende la piattaforma quello che è. Ecco perché quando gli inserzionisti ci hanno chiesto un quadro più sfaccettato di Instagram Stories e del feed, Facebook IQ ha intervistato un gruppo di esperti.

Una ricerca condotta su circa 10.000 persone tra Brasile, Indonesia, Regno Unito e Stati Uniti di età compresa tra i 13 e i 55 anni e che usano Instagram almeno una volta a settimana, ha rivelato che queste percepiscono e usano il feed di Instagram e Instagram Stories in modi diversi.

Questi dati possono aiutarti a ottimizzare le tue campagne su più piattaforme.

Feed o Storie Instagram Facile Web Marketing Nicola Onida

Attualmente oltre metà degli instagrammer a livello globale usa le storie e il feed ogni giorno. Entrambi i prodotti consentono alle persone di visualizzare, creare e condividere foto e video, ma presentano delle differenze chiave.


Instagram marketing, un’infografica feed vs storie

Instagram marketing infografica feed vs storie

Se le storie Instagram sono così popolari, ha ancora senso pubblicare sul feed?

Lascia che ti spieghi. Anche se tu non lo fossi, Instagram ha ancora parecchio interesse per il tuo feed. Credimi, il tuo feed Instagram NON è morto. Instagram lo tiene monitorato costantemente per capire se sei un profilo attivo.

Tant’è che non molto tempo fa, sono state rilasciate 2 nuove funzionalità per aiutare le persone a far crescere la popolarità del proprio feed Instagram.

  • “Segui hashtag”: le persone vedranno i tuoi post se utilizzi un hashtag che stanno seguendo.
  • “Consigliato per te”: le persone vedranno i tuoi post nei feed della home.

Questo dimostra che Instagram vuole ancora che tu pubblichi foto e video. I tuoi contenuti possono essere trovati da ancora più persone di prima. Se stai utilizzando l’hashtag vincente! Quindi continua a postare. E continua a utilizzare gli hashtag corretti.


Instagram marketing, Il feed è il tuo biglietto da visita

Il feed Instagram è la prima impressione che le persone avranno di te su Instagram. Solo grazie alle tue foto e ai video pubblicati sul feed, il tuo account Instagram sarà trovato su questo social.

Le persone sempre più spesso vanno su Instagram quando stanno cercando un prodotto o un servizio (ad esempio un abito da sposa, vacanze, un nuovo paio di scarpe, ecc.). Digitano sulla ricerca hashtag e keyword pensando al loro prodotto. Scorrono i post (si, i post del feed!) per trovare quello che stanno cercando (potrebbe essere il tuo).

Inoltre c’è un’importante regola fisica che non devi mai scordare.

Post di Instagram = fissi = non possono scomparire.

Devi fare una grande prima impressione. Il feed Instagram è la tua personalità visiva, il tuo punto di forza.

Qui trovi un interessante sviluppo su come, chi lavora con Instagram, decide di settare e organizzare il feed Instagram.


Cosa cambia per chi fa adv e sponsorizzate?

AdEspresso ha volutamente testare che cosa funziona meglio su Instagram, se le storie o il feed. Il risultato è molto interessante per chi lavora con l’ IG Advertising.

Una campagna video con 1000€ di budget spalmata su:

  • Stories
  • Post feed senza testo
  • Post feed con testo

Le storie hanno apparentemente performato meglio in termini di visualizzazioni. Hanno registrato un CTR più alto e un CPC più basso. Ma il verdetto è stato capovolto in termini di conversioni.

Il video pubblicato nel feed di Instagram con la caption di accompagnamento è quello che ha ottenuto performance migliori (CPC più basso e ROI del 52%).

In sintesi, con le Instagram stories è generalmente meno costoso portare l’utente sulla landing page. Ma il bounce rate rimane elevato. Come giustificare questa reazione?

Le Instagram stories, avendo uno schema comunicativo rapido, incuriosiscono di più. Ma non permettono di capire cosa viene proposto nell’immediato. Molti di quelli che atterrano sulla landing page, scoprono in un secondo momento che il messaggio o prodotto non era interessante per loro.

Un video accompagnato da un testo porta meno click, ma chi va avanti è realmente interessato.

Le storie Instagram possono essere più economiche, ma se non c’è engagement dopo lo swipe-up, è tutto inutile. Se vuoi avere una buona conversione all’obiettivo, pensa un messaggio chiaro ed efficace.

Potresti essere interessato a: come potenziare il tuo digital marketing con una strategia SEO efficace, la guida definitava.

Risorse utili: consulta la guida Instagram ufficiale per i dettagli tecnici sul funzionamento dell’app.


Per concludere su Instagram e il valore del feed o delle storie

Hai ancora qualche dubbio su cosa sia meglio tra feed o storie Instagram? Un post su Instagram è di solito la prima cosa che la gente vede sulla bacheca Instagram. Non dimenticarlo mai. Se hai postato una bella foto sul feed, è molto probabile che il passo successivo sarà quello di visitare il tuo profilo Instagram.

Un singolo post pubblicato sul feed Instagram ha ancora un sacco di potere dentro di se!

Indubbiamente, anche la particolare posizione sull’app Instagram delle storie dei tuoi contatti, favorisce la visualizzazione delle storie. Come detto sopra, la loro visualizzazione presuppone il “+segui”. Senza questo passo è tutto inutile.

Mi piacerebbe conoscere la tua opinione su questa veloce analisi tra feed Instagram e Storie Instagram. Sarei davvero felice di trovare nei commenti il tuo parere e la tua esperienza!

Ti piace questo post? Condividilo!