I migliori PC portatili per smart working: ecco le 3 soluzioni più efficaci per lavorare da casa

Quali sono i migliori PC portatili per smart working? Come scegliere il miglior notebook o un PC portatile per lavorare da casa?

In realtà un qualsiasi buon notebook è un PC adatto per lo smart working. Il punto su cui dovresti riflettere, è: a cosa mi servirà il PC portatile per lavorare da casa? In base alla tua risposta, potrai scegliere tra:

  • PC portatili di fascia economica
  • PC portatili di fascia media
  • PC portatili di fascia elevata

Qui di seguito ho selezionato per te i 3 migliori PC portatili per lo smart working che trovi in questo momento su Amazon. Partendo dal più economico per arrivare a soluzioni pensate appositamente per i professionisti della grafica.

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 19 febbraio 2021

PC portatili per smart working, gli ECONOMICI per lavorare da casa

Se il tuo lavoro da casa si limita a:

  1. Controllare la posta elettronica
  2. Navigare alcune pagine web contemporaneamente
  3. Inserire dati tramite strumenti quali Word, Excel o programmi gestionali base

un buon PC portatile economico riesce a soddisfare tranquillamente le tue esigenze. Ciò a cui devi fare attenzione sono le caratteristiche hardware (componenti fisiche del pc portatile) per eventuali chiamate, conferenze e video call con i colleghi o con i responsabili.

Senz’altro, da un PC portatile per smart working di fascia economica, dovresti escludere queste componenti:

  • Lettore CD/DVD e masterizzatore
  • Scheda grafica di fascia alta o PRO
  • Hard disk capiente

Ecco cosa potrebbe fare al caso tuo:

Teclast F15S Notebook Ultra Sottile

migliori PC portatili per smart working Teclast F15S

Ecco le caratteristiche tecniche:

  • Display 15.6″ ad alta risoluzione 1080p Full HD MP, 1920 x 1080 per immagini e video dettagliati e nitidi;
  • Processore Intel Celeron Apollo Lake N3350 (frequenza massima fino a 2,40 GHz) per ottime prestazioni a consumi ridotti;
  • Storage di 128 GB SSD per avere lo spazio necessario dove archiviare i documenti di lavoro in velocità e sicurezza;
  • RAM ad alte prestazioni con 8 GB di RAM LPDDR3
MarcaTeclast
Processore Prestazioni medie
Accensione / spegnimentoRapido – 5 secondi
Memoria di archiviazioneStandard

Prezzo: 349 € » spedizione gratuita con Amazon Prime

Questa è la soluzione più conveniente nel rapporto qualità / prezzo se devi scegliere un PC portatile per smart working e non hai grandi pretese. Riesci a spendere una cifra contenuta e, stando alle recensioni di chi lo ha già acquistato, offre ottime prestazioni per uno smart working basilare.

Ottima praticità, pesa solo 1,8 kg.

Si può lavorare meglio da casa con un PC più performante? La risposta è ovviamente sì! Ma occorre anche spendere un po’ di più.

PC portatili per smart working di FASCIA MEDIA

Se per lavorare da casa ti serve un PC con prestazioni un po’ più elevate, la scelta ricade su questo:

HUAWEI MateBook D15

È uno dei migliori portatili per lavorare da casa di fascia media per rapporto qualità prezzo. È già stato selezionato tra i migliori notebook per scuola e università.

Con una spesa di circa 750 € puoi portarti a casa un PC portatile tuttofare. Qualità costruttiva sopra la media, buone prestazioni su tutti i fronti, sia per lavorare da casa mettendo sotto stress il notebook, sia per l’utilizzo in relax come video streaming.

Ecco le caratteristiche tecniche:

  • Display 15.6″ ad alta risoluzione FullView 1920×1080 spesso appena 16.9 mm;
  • Processore Intel Core i5-10210U ideale per prestazioni lavorative elevate;
  • Storage di 256 GB SSD per avere lo spazio necessario dove archiviare i documenti di lavoro in velocità e sicurezza;
  • RAM ad alte prestazioni con 8GB SDRAM
MarcaHuawei
Processore Prestazioni medio / alte
Accensione / spegnimentoRapido – riconoscimento impronte
Memoria di archiviazioneAmpia

Questo PC da smart working è consigliato su Amazon da studenti di ingegneria meccanica e da professionisti che lo utilizzano tranquillamente sia per lavoro che pe svago.

Puoi accendere e accedere facilmente al PC senza inserire una password ma semplicemente premendo il pulsante di accensione grazie al riconoscimento delle impronte digitali. L’efficienza notevolmente aumentata di Intel Core i5-10210U rende questo portatile ideale per l’uso in una varietà di ambienti lavorativi.

PC portatile particolarmente indicato per:

Prezzo: 875 € » spedizione gratuita con Amazon Prime

PC portatili per smart working di FASCIA ALTA

Ovviamente, a ogni tipo di lavoro corrisponde un PC per smart working. Per questo motivo, se si ha bisogno di prestazioni elevate, anche il prezzo aumenta di conseguenza.

I PC portatili della fascia tra i 900€ e i 2.000€ hanno sì prestazioni migliori, ma sono notebook che nascono più per la necessità di maggiore mobilità e flessibilità.

Sono PC portatili leggeri, flessibili e facili da trasportare. Ideali per chi ha bisogno di uno strumento che si sgancia e si attacca facilmente a periferiche come schermi, display, proiettori, fotocamere.

Domandati sempre: è necessario tutto questo?

Soprattutto perché dovresti comprare un PC portatile per smart working leggero e piccolo da trasportare se dovrai stare per lo più in casa? Ciò significa anche dover rinunciare ad uno schermo di buone dimensioni, caratteristica fondamentale per avere una buona produttività.

A meno che, il tuo lavoro preveda spesso di andare in trasferta da clienti, fornitori e collaboratori!

Dopo questa premessa, ecco il PC per smart working di alta fascia che ti consiglio:

HP Spectre x360

È uno dei modelli di punta dei PC per lavorare in flessibilità da casa e da ufficio, arrivato alla versione 2020. A partire dall’estetica all’ergonomia, lavorare con questo notebook è un po’ come poter viaggiare in business class.

Questo PC portatile di fascia alta pesa solo 1,3Kg e ha uno spessore ridotto che presenta, tuttavia, tutte le prese di connessione più utilizzate, grazie all’estensore integrato. La tastiera si estende a tutto il piano di scrittura per renderla agile e veloce.

Anche questo PC portatile per smart working ha accesso con riconoscimento di impronte digitali. Il display è Full HD dotato di touchscreen. Modalità duplice di utilizzo comfort / performance ad alta prestazione.

Probabilmente con questo PC notebook non potrai produrre lavori di video editing più spinti, ma Premier Pro e i software della piattaforma Adobe Creative Suite come Photoshop, Illustrator e InDesign, funzionano bene per progetti di lavoro moderati.

PC particolarmente indicato per:

  • Architetti
  • Commercialisti
  • Professionisti legali
  • Marketer
  • Designer e Grafici
  • Lavori di assistente / segretario
  • Consulenti e commerciali

Ecco le caratteristiche tecniche:

  • Display 13.3″ ad alta risoluzione 1920 x 1080 Pixel Touch Screen 10th Gen;
  • Processore Intel Core i7-1065G7 16 GB ottimo per prestazioni lavorative eccellenti;
  • Storage di 512 GB SSD per avere lo spazio necessario dove archiviare i documenti di lavoro in velocità e sicurezza;
  • RAM ad alte prestazioni con 16GB LPDDR4-SDRAM
MarcaHP
Processore Prestazioni alte
Accensione / spegnimentoSuper-rapido
Memoria di archiviazioneEstesa
MobilitàPC compatto e ultra flessibile

Prezzo OFFERTA: 1.761,34 € » spedizione gratuita con Amazon Prime

I rischi da evitare quando acquisti PC portatili per smart working?

A mio avviso, la maggior parte dei PC portatili in vendita nei centri commerciali NON sono prodotti da considerare per lavorare in smart working. Spesso capita che questi notebook, laptop o PC portatili siano datati e messi in offerta perché presentano caratteristiche tecniche ormai superate.

Acquistare un PC portatile di questo tipo potrebbe rivelarsi una spesa sbagliata. Un notebook “superato” risulterebbe lento e poco performante nel giro di pochi giorni. E risultare così un pessimo PC portatile per fare smart working.

Le principali problematiche dei PC portatili per smart working inefficienti:

  • Accesso a Internet rallentato
  • Gestione lenta dei file in apertura e salvataggio
  • Video call di pessima qualità con i colleghi che si vedono e si sentono disturbati

PC portatili per smart working: come sceglierlo?

Vediamo insieme quali sono le componenti da tenere d’occhio per un buon computer portatile. Cosa controllare in un PC per fare un acquisto soddisfacente?

Quali prezzi dovresti considerare per i pc portatili per smart working?

FasciaPrezzo minimoPrezzo massimo
BASSA300€600€
MEDIA600€900€
ALTA900€2.000€

La verità è che i prezzi dei pc portatili per smart working sono molto variabili. Soprattutto a seconda delle prestazioni che vuoi raggiungere con il tuo computer portatile.

Può capitare di trovare dei buoni PC portatili per smart working in offerta nei megastore o sui vari e-commerce online. Ma se fai la tua scelta in base a determinate caratteristiche tecniche, puoi essere sicuro di aver speso bene i tuoi soldi.

Quali sono le caratteristiche tecniche da considerare per scegliere un pc portatile per lavorare da casa?

  1. Processore
  2. Memoria RAM
  3. Memoria di Disco Fisso

Guida ai processori dei PC portatili per smart working

Possono esistere diverse combinazioni di processore per notebook e laptop da lavoro. Qui di seguito trovi le più utilizzate dai produttori di PC portatili e notebook professionali per lavorare da casa.

Processore i3 + 4GB di RAM

Un portatile con il processore i3 con 4GB di RAM è adatto per svolgere la maggior parte delle funzioni basilari.

Processore i5 + 8GB di RAM

Un computer portatile con processore i5 abbinato ad almeno 8Gb di RAM si può tranquillamente utilizzare per svolgere lavori standard e multi-tasking. Prevedono il passaggio da un’applicazione ad un altra, o contemplano l’uso di più finestre aperte contemporaneamente.

Processore i7 + 8GB di RAM

I PC portatili per smart working con processore i7 insieme a 8GB di RAM possono tranquillamente essere usati per lavorare file di grandi dimensioni. Hanno il vantaggio di essere veloci, agili nel passaggio da un’applicazione all’altra e garantiscono la massima versatilità di lavoro.

Processore i7 + 16GB di RAM

Il massimo delle prestazioni per PC portatili per smart working. I computer portatili con il processore i7 associato a 16GB di RAM sono tra i più potenti nel mercato.

Sono utilizzati per qualsiasi tipo di lavoro in casa e da ufficio. Dall’esecuzione di semplici software gestionali fino alla creazione di progetti su file pesanti come AutoCAD, file Excel o Access molto pesanti, lavorazioni con la Suite Adobe, ecc.

PC portatili per smart working: Quanto contano le esperienze degli utenti?

Leggere le esperienze degli altri utenti non sempre si rivela una buona idea.

Molti utenti raccontano una cattiva esperienza con una specifica marca di pc. Oppure, viceversa, un’ottima impressione per quello che è stato il loro utilizzo del pc portatile.

Basati sulla media delle recensioni: se ma la maggior parte si dimostra negativa, approfondisci il problema. Potresti scoprire un problema di fabbricazione per quel determinato modello di PC portatile.

Una cosa è certa: non sempre la soluzione più economica è quella migliore. Spendere poco per un notebook potrebbe voler dire doversi trovare a ripetere l’acquisto. E mettersi nuovamente alla ricerca di pc portatili per smart working.


Grazie per aver letto questo articolo 😄

Se ritieni possa essere utile a un tuo amico condividilo con lui. Potrebbe contenere informazioni importanti che avrà sicuramente piacere a ricevere.

Se invece hai delle domande da sottopormi, restiamo in contatto! Puoi scrivermi alla mail o ai canali che trovi su questa pagina.

Ti auguro una buona giornata!

Lascia un commento

Stai dimenticando qualcosa?

Guida pratica al Blog Aziendale importanza articolo blog

Scarica GRATIS l’ebook Guida Pratica al Blog Aziendale!
Inserisci la tua email qui sotto per riceverlo subito.